Aperitivo all’Italiana

Le caratteristiche per imporsi come uno dei vini più apprezzati anche in un’occasione di consumo come l’aperitivo le ha proprio tutte. È fresco ed elegante, non è appesantito da una struttura complessa, presenta un’alcolicità contenuta e si abbina con grande facilità.
Non stupisce, dunque, che il Prosecco, sia ormai unanimemente riconosciuto come il simbolo dell’aperitivo all’italiana.
Se la tendenza ha iniziato nel Nord Est dell’Italia per poi profilarsi a Milano, patria di ogni nuovo trend, per poi allargarsi progressivamente al resto della Penisola.
Per questo momento, infatti, che chiude la giornata all’insegna della socialità e del relax, nel trevigiano, ma anche in tutto il Veneto, il Prosecco è, da sempre, il protagonista indiscusso. E oggi, ancor di più.
Gli stessi dati del Centro Studi del Consorzio di Tutela di Valdobbiadene confermano che la denominazione è sempre più apprezzata anche fuori dai confini nazionali, a cominciare da due nuove capitali del gusto e della gastronomia quali Londra e New York, dove per il Prosecco Docg si stanno creando grandi opportunità.
Un esempio significativo? Nel cuore di Manhattan (Stato Uniti) è stato addirittura inaugurato un Prosecco bar, in cui è presentata una selezione delle migliori etichette del Prosecco di Valdobbiadene.
Il favore riscosso dall’iniziativa è stato tale che il locale ha finito col cambiare il proprio nome in Prosecco Lounge Bar, proponendo lo spumeggiante aperitivo made in Italy sette giorni su sette.
Che per il Prosecco di Valdobbiadene è rappresentato da una cucina leggera, cibi genuini e di qualità, capaci di esprimere l’essenza dell’aperitivo nel suo spirito più autentico: un calice di ottimo vino accompagnato da non più di uno-due assaggi, magari di finger food o prodotti tipici, ottimi salumi, pinzimoni di verdura, fino ad arrivare al connubio con il pesce crudo, il salmone, il baccalà e il sushi.
A Londra, per esempio, dove è spesso protagonista anche di importanti manifestazioni, la denominazione è stata presentata in accompagnamento a tartine nel più puro stile anglosassone, con tanto di salse tipiche della tradizione locale. Il riscontro?
Molto soddisfacente, e non poteva che essere così, perché il Prosecco riporta l’aperitivo all’italiana al piacere di degustare in misura corretta, con intelligenza e moderazione, prodotti di qualità; riconduce al gusto di stimolare l’appetito, traslando la propria vivacità e freschezza al pranzo o alla cena.



Schermata 07-2456119 alle 01.03.58


Vini Fiorotto